Manifesto del partito comunista

Manifesto del partito comunista

NOOK Book(eBook)

$4.99 View All Available Formats & Editions

Available on Compatible NOOK Devices and the free NOOK Apps.
WANT A NOOK?  Explore Now

Overview

Hanno meno di trent’anni Karl Marx e Friedrich Engels, nel 1848, quando scrivono il "Manifesto del partito comunista": un pugno di pagine all’inizio senza fortuna, poi destinate a cambiare il mondo. Un testo che nel 1989, anno della crisi ufficiale del comunismo, risulta pubblicato in oltre duecento lingue e in mezzo miliardo di copie. Storia e lotta di classe, borghesia e proletariato, lavoro e libertà, proprietà privata e sfruttamento, partito e rivoluzione, capitalismo e comunismo: questi i nodi cruciali di un’idea di uomo, politica e società che ha segnato la carne viva del Novecento. E che oggi sembra scomparsa dalla faccia della Terra, lasciando campo libero a un capitalismo globale, privo di opposizione organizzata. Gli articoli di fede, rabbia e speranza scanditi nel "Manifesto" risultano così, insieme, fuori tempo massimo e più che mai attuali. Perché esortano a immaginare che il capitalismo possa ancora venire messo in questione, in un’epoca apparentemente senza alternative.

Product Details

ISBN-13: 9788844051952
Publisher: Demetra
Publication date: 01/22/2018
Sold by: Giunti
Format: NOOK Book
Pages: 96
File size: 288 KB

About the Author

Karl Marx (1818-83) è, con Friedrich Engels (1820-95), il padre dell’ideologia comunista. Nei suoi scritti – in particolare i Manoscritti economico-filosofici del ’44 (1844) e Il capitale (1867-94) – ha elaborato una concezione materialistica secondo la quale la lotta di classe e la rivoluzione sono i motori della storia.
Friedrich Engels (1820 – 1895) è stato un economista e filosofo tedesco, fondatore con Karl Marx del materialismo storico, del materialismo dialettico e del marxismo.

Customer Reviews