Il caso Cartesio

Il caso Cartesio

by Daniele Bondi

NOOK Book(eBook)

$12.99

Available on Compatible NOOK Devices and the free NOOK Apps.
WANT A NOOK?  Explore Now

Overview

Febbraio 1650: il grande filosofo e matematico Renato Cartesio, a Stoccolma su invito della regina Cristina di Svezia, si ammala e muore. Il medico sostiene che la causa della morte sia stata una polmonite, ma per tutta la città si mormora che il filosofo è stato assassinato. Il francese, anche se nel corso della sua vita ha sempre evitato conflitti e dissapori, è un pensatore scomodo, rivoluzionario e molti fra i più alti funzionari statali lo considerano un pericolo. Malvista è soprattutto la sua grande influenza sulla regina Cristina a cui impartisce lezioni di filosofia: in gioco c’è infatti la pericolosa conversione di quest’ultima al Cattolicesimo, un fatto che comporterebbe un totale sconvolgimento nel sistema di alleanze dell’intero scacchiere europeo.
Febbraio 1654: il generale asburgico Raimondo Montecuccioli, fidato uomo di corte della regina Caterina, viene a conoscenza di tutti i dettagli sulla morte del filosofo grazie a un testimone chiave che gli rivela l’intera e sconvolgente verità. Molti anni dopo, in punto di morte, il generale decide di scaricare la propria coscienza e di tentare la riabilitazione di Cartesio, scrivendo in un documento segreto diretto al Papa tutto l’oscuro mistero che circonda la morte del filosofo francese.
Febbraio 2009: la dottoranda in filosofia dell’Università di Parma, Elisabetta Palatini, entra in possesso della prima parte del manoscritto redatto da Raimondo Montecuccoli e decide di dipanare i dubbi sulla morte del famoso pensatore, coinvolgendo nelle sue ricerche anche il noto filosofo di Oxford, Thomas Doyle, chiamato a Parma per partecipare a un convegno su Cartesio. Insieme iniziano una frenetica corsa dentro a questo fosco enigma che li porta a scontrarsi spesso con le reticenze delle istituzioni moderne e a destreggiarsi tra subdoli giochi politici, insabbiamenti e documenti vecchi di tre secoli, per cercare di riportare alla luce una verità che potrebbe far riscrivere i manuali di storia e di filosofia.

Product Details

ISBN-13: 9788818029123
Publisher: Rusconi Libri
Publication date: 05/24/2012
Series: Narrativa rusconi , #1
Sold by: eDigita
Format: NOOK Book
Pages: 482
File size: 842 KB

About the Author



Daniele Bondi, scrittore, giornalista e formatore, è nato a Pavullo nel Frignano (MO) e vive a Modena. Laureato in Economia (Università di Modena) e in Filosofia con 110 e Lode (Università di Parma), ha conseguito il Certificate of Proficiency in English (University of Cambridge) e il Master in PNL (NLP Results – Milano). Ha pubblicato i romanzi “A immagine e somiglianza” (2000), “Schiavi della libertà” (2003), “L’Enigma del pentagramma” (2007), “Il caso Cartesio” (Rusconi – 2011). Negli ultimi dieci anni si è particolarmente distinto in 34 Premi Letterari: per 16 volte si è classificato al Primo Posto (fra i quali il Premio Firenze), per 6 volte al Secondo e per 12 volte al Terzo. Solo “Il caso Cartesio” ha vinto 6 Premi Letterari. In qualità di formatore, Bondi ha creato la piattaforma Top Mind Gym in virtù della quale compie ricerche sulle capacità del cervello e tiene corsi di Ginnastica Mentale, Mappe Mentali e Creatività.

Customer Reviews

Most Helpful Customer Reviews

See All Customer Reviews